O ti mangi sta minestra o ti salti la finestra…ma non nel nostro caso amici! Infatti sul mio Blog potete trovare molte ricette di vellutate, per tutti i fabbisogni e per tutti i gusti, oggi vi propongo un concentrato di proteine con le lenticchie rosse, di potassio con la zucca e di  calcio e ferro con il broccolo, tutto in una deliziosa vellutata.

Ingredienti per 4 persone:

1 porro

1/2 zucca delica pulita e sbucciata

1 broccolo verde

50 ml di latte soia

10 gr di margarina

1 cucchiaio di curry

300 gr di lenticchie rosse

600 gr di acqua

30 gr olio evo

1 cucchiaino di semi di chia

1/2 limone

sale e pepe

Tempo di preparazione 45 minuti:

Lavare e mondare il porro, in una padella antiaderente ammorbidirlo per 3/5 minuti con olio, poi aggiungete la zucca tagliata a piccoli quadratini con un pizzico di sale e lasciate insaporire per 5 minuti, passate il tutto in una casseruola, aggiungete le lenticchie rosse, l’acqua un pizzico di sale e lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio per 20 minuti.

Nel frattempo tagliate i broccoli in piccole cime e bolliteli in acqua salta per non più’ di 3 minuti, scolateli e dopo 10 minuti aggiungete il mezzo limone spremuto, serve a far emergere la sapidità del broccolo e a diminuire il tipico profumo di questa crucifera.

In una padella antiaderente mettete a scaldare il latte di soia, la margarina ed il curry, fate ridurre la salsa e spadellate i broccoli.

Passati i 20 minuti frullate il tutto fino ad ottenere la vellutata, aggiungete un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio, impiattate e guarnite con le cime di broccolo al curry ed una spolverata di semi di papavero, e Buon Appetito.

 

I consigli della Chez:

L’autunno e’ la stagione che ci conduce verso l’inverno, che ci accompagna nelle giornate corte e sotto le copertine al calduccio davanti ad un infuso caldo o ad una bella cioccolata vegana…la stagione in cui il nostro corpo si depura e si prepara a ricevere nutrimenti più sostanziosi, per questo le vellutate arricchite di ingredienti drenanti sono la soluzione ideale per prepararsi al meglio al cambio.

Se volete che la vostra vellutata sia il top e avete tempo, preparate il brodo con i 600 ml di acqua e gli scarti di tutti gli ortaggi che avete usato ed aggiungete mezza mela per addolcire, fate bollire per 15/20 minuti filtrate e poi aggiungete l’acqua di cottura dei broccoli, non butterete nulla e ne guadagnerete in gusto.

Il limone che abbiamo aggiunto serve ad aiutare il nostro corpo ad assimilare meglio il ferro contenuto nei broccoli e nelle lenticchie.

Evitate di appesantire la cena o il pranzo aggiungendo pane o crostini, se vi sentite poco sazi gia’ all’idea di mangiare solo una vellutata per cena, fatevi un bel piatto di radicchio rosso prima di cena e’ un ottimo detossinante renale e placa la fame.

Potrebbero anche interessarvi una bella vellutata di cappuccio viola

Facebook Comments