Ciao amici, erano ormai settimane che mi frullava in testa una idea, piu’ o meno da quando mi sono comprata la super padella professionale Dr. Green: LA PIZZA in padella…come vi avevo raccontato nei primi articoli sono intollerante al Glutine e quindi la pizza e’ stato uno dei primi piatti che ho eliminato dalla mia dieta, e successivamente mi sono talmente abituata a non mangiarla che non mi e’ piu’ mancata, ma i miei “coinquilini” la amano particolarmente e quindi ho deciso di unirmi a loro ma con un impasto senza glutine e senza forno🙂 l’ultimo non perche’ sono intollerante ma perche’ non ce l’ho proprio:)

Ingredienti per impasto di due pizze:

20 gr di olio evo

110 gr acqua a temperatura ambiente

1 cucchiaino scarso di zucchero

10 gr di lievito di birra

200 gr di farina senza glutine Schar

1 cucchiaino di sale

Per il condimento:

A piacere, pomodoro e altre verdure

Procedimento:

In una terrina unire il lievito in 50 ml di acqua con lo zucchero, mescolare e lasciar sciogliere per 10 minuti, aggiungere la farina, l’olio il sale ed impastare, mettere in una zuppiera unta di olio e dare una forma arrotondata, coprire con la pellicola trasparente e lasciare lievitare per un’ora, vi dico che essendo senza glutine non raddoppiera’ il suo volume.

Prendere una padella antiaderente e ungerla con un filo d’olio, stendere meta’ impasto e metterlo nella padella, mettere il pomdoro e coprire con il coperchio, cuocere a fuoco medio basso per 7/8 minuti, successivamente togliere il coperchio aggiungere gli altri ingredienti a piacere e lasciare cuocere per altri 10 minuti a fuoco lento…eeeeee buon Appetito:) Una pizza a pasta fine, leggera ed altamente digeribile, e ricca di soddisfazioni perche’ e’ fatta a mano e che mani…:) stay tuned amici:)

IMG_4006

I Consigli della Chez:

Se il glutine non vi crea problemi sostituite la farina senza glutine con delle farine integrali in modo da arricchire il vostro impasto di fibre, in questo caso preparate la pasta al mattino e fatela lievitare in una ciotola avvolta del cellophane, e preparate la pizza alla sera, in questo modo sarà altamente digeribile.

 

 

Facebook Comments