Bioloc founder

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao a tutti, cenare con i vecchi compagni di classe nonché grandi amici, non solo è un piacere perché ti rivedi dopo tanto ed è come se il tempo non fosse passato, ma puoi anche confrontarti sui traguardi raggiunti e quelli futuri, vedere i tuoi figli che giocano assieme…cosa che alle superiori neanche ti poteva sfiorare il pensiero:) Tra le tante il mio grande amico Damiano Fermo mi ha raccontato come e’ nato il suo lavoro che oggi volevo farvi conoscere, una realtà che cerca di unire il moderno con la tradizione, e cioè Bioloc, che è una piccola startup con una grande missione: permettere alle persone di creare un modo migliore di mangiare, portando la campagna in città, per avere prodotti a Km0 freschi e gustosi, eccovi un estratto della mission di Bioloc:

Vogliamo portare gioia a coloro che riscoprono il cibo, quello vero, che sanno chi lo cura e da dove viene, cibo fresco di raccolto, più accessibile e conveniente che mai, dove nulla va sprecato, sostenendo i piccoli agricoltori che curano la nostra terra.

Noi aiutiamo i produttori biologici ad organizzarsi per comporre una meravigliosa offerta della migliore frutta, verdura, pane, legumi, carni e prodotti artigianali a Km0.

Per realizzare tutto questo non potevamo basarci sul sistema alimentare industriale e sulla grande distribuzione, ma abbiamo dovuto creare il nostro movimento, fondato su gruppi di acquisto che ordinano singolarmente o raccolgono insieme, come in piccole comunità.

Più rispetto per il nostro pianeta e per chi produce, più rispetto per noi e la nostra salute, a partire dal nostro territorio. Lavoriamo insieme come fossimo tutti “vicini”, per mangiare meglio, unendo le nostre famiglie!

Sono orgogliosa del mio amico io tifo e sostengo i giovani e coraggiosi imprenditori, ed inoltre a me questa iniziativa piace molto perché mi nutro per lo più di frutta e verdura e proprio per questo anche io acquisto la frutta e la verdura direttamente sul campo…se volete saperne di più vi lascio il link www.bioloc.it, che ne dite formiamo un gruppo anche a Nogara? Se siamo in tanti potrei anche mettermi a disposizione come punto di raccolta…io comunque vado avanti con i miei piatti vegani…stay tuned…perché non è mai troppo tardi per…mangiare bene✌️

Facebook Comments